Utilizzo dei trasduttori di forza delle ruote con i simulatori stradali

I simulatori stradali sono un metodo efficace per testare la dinamica e la durata di un veicolo riproducendo le condizioni di guida del mondo reale in un ambiente controllato e di laboratorio. Gli ingegneri utilizzano le informazioni raccolte dalle simulazioni per determinare le modifiche e i cambiamenti necessari per migliorare la progettazione del veicolo. Sebbene i simulatori siano uno strumento vantaggioso, senza un metodo appropriato di calcolo e misurazione dei dati, comprendere la reazione di un veicolo al volante rimane arduo. Michigan Scientific Corporation (MSC) ha una notevole esperienza nella progettazione e produzione di alta qualità Trasduttori di forza delle ruote (WFT) che può essere utilizzato, in combinazione con simulatori stradali, per testare veicoli di qualsiasi forma e dimensione.

Simulazione di una strada

Imitare le esatte condizioni stradali che un veicolo potrebbe incontrare durante l'uso non è un compito facile. Una moltitudine di variabili diverse come l'ambiente, la velocità e il peso devono essere prese in considerazione quando si progettano e calibrano correttamente i simulatori stradali. I simulatori possono essere collegati direttamente al mozzo o all'asse di un veicolo per testare forze e momenti impartiti al sistema di sospensione, oppure possono essere accoppiati a pneumatici per testare come le ruote interagiscono con le condizioni stradali. Buche e terreno accidentato sono alcuni esempi di condizioni comuni che vengono testate contro l'integrità del sistema. L'esame di queste forze aiuta gli ingegneri a migliorare la sicurezza e la durata complessive in un sistema di sospensione.

Utilizzo dei trasduttori di forza delle ruote nei test

Trasduttore di forza della ruota per impieghi gravosi LW-2T-100K

Trasduttore di forza della ruota per impieghi gravosi LW-2T-100K

Sebbene i simulatori possano replicare varie condizioni stradali, non hanno la capacità di misurare la risposta in ingresso diretto al volante. Michigan Scientifico Trasduttori di forza delle ruote sono spesso utilizzati per fornire feedback per i controlli su un simulatore stradale. Essi misurare forze e momenti che agiscono su un veicolo durante l'uso in laboratorio o in condizioni di prova sul campo, nonché velocità, posizione, forza frenante, trazione e usura dei pneumatici. I dati raccolti dai test del mondo reale vengono utilizzati per replicare le condizioni stradali esatte, che possono essere successivamente utilizzate durante la simulazione di laboratorio. La replica nei test riduce il rischio di danni al veicolo, risparmiando tempo e denaro. L'accuratezza della simulazione è verificata dai trasduttori.

Lo Trasduttori di forza delle ruote può misurare tre forze e tre momenti, insieme alle accelerazioni X e Z. Sono leggeri, facili da usare e supportati da quasi vent'anni di esperienza di produzione e sviluppo. Con molti modelli differenti disponibili, Trasduttori di forza delle ruote può essere utilizzato per testare una vasta gamma di veicoli, da grandi camion autostradali, per Moto e ATVTrasduttori di forza delle ruote può anche essere utilizzato per testare i simulatori stradali stessipuò adattarsi a qualsiasi dimensione di ruota di produzione in veicoli standard e operare in modo affidabile in quasi tutti gli ambienti, a partire dal sabbia e ghiaccio, fango e neve.

I simulatori stradali sono solo uno dei tanti esempi di come Michigan Scientific Trasduttori di forza delle ruote stanno aiutando a fare test automobilistico facile e veloce. Per saperne di più su come Trasduttori di forza delle ruote può farti risparmiare tempo, denaro ed energia nei test automobilistici, contatta un ingegnere MSC oggi!