Amplificatore per estensimetri serie AMP-SG-MH

Caratteristiche

  • Amplificatore miniaturizzato a canale singolo preciso
  • Fornisce un'uscita del segnale di tensione ad alto livello
  • Resistenza e guadagno dello shunt regolabili esternamente
  • Capacità di eccitazione del ponte remoto On/Off
  • Capacità di calibrazione dello shunt remoto
  • Staffa di montaggio esterna disponibile

DESCRIZIONE

Michigan Scientific's Amplificatori per estensimetri AMP-SG-MH sono ideali per applicazioni in cui è necessario il condizionamento del segnale e lo spazio è limitato. Sono progettati per fornire l'amplificazione del segnale prima di far passare il segnale attraverso un collettore ad anello. La precisione dei dati superiore si ottiene posizionando l'amplificatore di segnale sul lato rotante dell'anello collettore. Questa configurazione migliora notevolmente la qualità del segnale perché l'amplificatore si trova più vicino al sensore, il che riduce gli errori dovuti a cavi lunghi, variazioni di resistenza del connettore e interferenze elettromagnetiche.

Questi amplificatori ad estensimetri incorporano un'alimentazione di eccitazione del ponte a bassa deriva di precisione, un amplificatore differenziale stabile e un resistore di calibrazione shunt attivato a distanza per la verifica dell'ampiezza del sistema. Ciascun amplificatore fornisce l'eccitazione e l'amplificazione del ponte di estensimetri per un canale. Sono disponibili configurazioni a più canali.

Sono disponibili staffe di montaggio esterne per il montaggio dell'amplificatore su superfici piane e alberi di un pollice di diametro o più grandi. 

Montaggio

Sono disponibili staffe di montaggio appositamente progettate per l'AMP-SG-MH. Queste staffe di montaggio sono ideali per montare l'amplificatore su superfici piane e alberi di un pollice di diametro o più. Possono essere montati in modo semplice e sicuro con bulloni o viti, fascette stringitubo o fascette larghe per una soluzione di montaggio rapida e pulita. L'uso della staffa di montaggio elimina la necessità di adesivi disordinati e intrappola l'amplificatore in tutte e sei le direzioni.

Documenti

Ultima modifica: 16 gen 2020, ore 2:52